wedding time ! abito e accessori, per Lei.




una scelta importante : l'abito dei sogni ....
è importante avere un idea di ciò che si desidera , per poter fare  un piano d'azione ritagliate dalle riviste tutti gli abiti che catturano la vostra attenzione , di certo avranno qualcosa in comune! portateli con voi quando vi recate in atelier ....Non stupitevi però se provando un modello totalmente diverso vi innamorerete, può capitare, sono le leggi delle proporzioni che intervengono in questo caso , è semplicemente il modello piu' adatto alla vostra fisicità.

romantic...

Il punto di partenza dovrà essere la vostra personalità, il vostro modo di essere , su questa base costruirete lo stile della vostra cerimonia : L'abito nuziale deve essere in sintonia con tutti gli altri elementi del matrimonio ( luogo , stagione , orario....).  Per intenderci: un matrimonio romantico lo sarà dalla location ,ai fiori,alle bomboniere...


Vintage....



in breve ,l'abito giusto dovrà:

  • tenere presente il luogo,il tipo di cerimonia (civile o religiosa), l'ora e la stagione .
  • età della sposa
  • personalità e fisicità della sposa.

L'abito perfetto valorizza la figura e la persona.  durante la prova valutate attentamente  taglio, foggia ,tessuto ,dettagli( questi ultimi esprimeranno ciò che siete).


I dettagli sussurrano :
Strass / glamour
Pizzo/ bhoemienne
Fiocchi e balze / romanticismo
Fiori / eleganza naturale



velo e velette:



  • velo a madonna: incornicia tutto il corpo
  • velo all' americana  o voliera: piu' corto davanti e piu' lungo dietro.Perfetto se amate la gestualità, infatti lo sposo lo solleva quando la sposa raggiunge l'altare.
  • velo a cascata: formato da balze e fermato alla nuca , ideale per le spose alte e con viso allungato. 
  • velo a cattedrale: lunghissimo, non meno di tre metri ..... sostenuto dalle damigelle , se amate ingressi teatrali!
  •  velo a scialle : fermato ai polsi , avvolge le spalle  per coprire nudità eccessive.
  • tiara: solo per le giovanissime! 
  • veletta: per le spose mature e matrimoni civili



I guanti:




Vanno sempre indossati , e  sfilati una volta arrivati all' altare , per poi essere adagiati, con gesti eleganti,accanto al bouquet. Le mani dovranno essere prive di altri anelli, compreso quello di fidanzamento che potrà essere indossato successivamente insieme alla fede.
Gli unici guanti che vanno tenuti sono quelli lunghi a mascherina.

le fedi

  • francesina: sottile e leggermente bombata
  • mantovana : alta e piatta
  • la fascia: con i bordi smussati
  • eternity: la fede con diamanti incastonati intorno all' anello ( vale solo per la sposa)
  • trinity:  tre anelli nei colori dell' oro : bianco , rosso , giallo.
La scelta del metallo  della fede, preferibilmente, dovrebbe cadere sul colore dell' anello di fidanzamento . All' interno delle fedi dovrà essere inciso il nome degli sposi e la data del matrimonio.scarpe e calze


La scarpa è bianca , o potete farla rivestire del tessuto dell' abito, scelta di gusto ed eleganza.
Fuoriesce un centimetro dall'orlo dell abito.
NO al platform  e all'apertura sul davanti.
Un piccolo consiglio : se non siete abituate ai tacchi ,scegliete un tacco largo , alto al max 8cm , e non prendete le scarpe di un numero in piu' per " stare comode", non sarà cosi , rischierete di trascinarle per tutto il giorno!
Il collant va sempre indossato , color gesso 15-20 den.
Per un matrimonio in estate si opterà per la micro-rete.

il bouquet



Regola fondamentale : non delegate a nessuno la scelta di questo "accessorio" !
Il bouquet appartiene alla sposa e come tale terrà conto di tutte le sue caratteristiche fisiche e  personali. Dovrà integrarsi completamente con l'abito , e armonizzarsi con la figura.
non dovrà ricordare  addobbi e , centrotavola sarà un elemento unico! 
  • calle , orchidee, o un fiore unico per un matrimonio aristocratico e cittadino
  • fiori di campo ed erbe aromatiche , per  la campagna d'estate
  • rose e mughetti per la romantiche tradizionali 

il bouquet a gambo lungo si porta adagiato sul avambraccio  (a culla)
il bouquet tondeggiante si porta leggermente centrato con due mani
il bouquet a caduta , si porta all'altezza del fianco con la mano sinistra
in ogni caso non va  mai portato davanti al petto !
sarà adagiato accanto ai guanti una volta arrivate all' altare.

Gestire l'abito ,il bouquet, il velo,lo strascico, i guanti non e impresa facile e  avrete la sensazione di  essere un pò" ingombranti" , prima del gran giorno vi consiglio di fare  qualche prova in casa :provate a camminare e a muovervi , prendete  dimistichezza con la dimensione da principessa! Preparatevi ad essere eleganti anche nei movimenti !

continua....